Home
Pagare le tasse - addizionale IRPEF PDF Stampa E-mail
Esiste dal 1.1.1999 ed è dovuta al Comune dove il soggetto passivo ha il domicilio fiscale alla data del 1 gennaio dell’anno cui si riferisce tale addizionale. I presupposti per il calcolo sono gli stessi previsti per l’applicazione ai fini Irpef (possesso di redditi fondiari, di capitale, di lavoro dipendente e autonomo, d’impresa, ecc.). Il comune di Orco Feglino ha istituito l’addizionale Irpef dal 2001.

Delibera del Consiglio Comunale n. 4 del 27/03/07 per la variazione dell'aliquota dell'addizionale comunale dell'IRPEF.
Acconti
Il comma 142 dell'articolo 1 della legge n. 296 del 2006 (finanziaria 2007) prevede che il versamento dell'addizionale avviene in acconto ed a saldo.L'acconto è pari al 30% dell'addizionale ottenuta applicando l'aliquota deliberata dal Comune al reddito imponibile dell'anno precedente.
Ai fini della determinazione dell'acconto, l'aliquota è assunta nella misura deliberata per l'anno di riferimento, qualora la pubblicazione della delibera sia effettuata non oltre il 15 febbraio del medesimo anno nel sito internet www.finanze.it. Nel caso in cui i Comuni non abbiano deliberato la variazione dell'aliquota, o in caso di pubblicazione della delibera successiva alla data del 15 febbraio, la misura dell'acconto sarà riferita all'aliquota vigente nell'anno precedente.
Il Comune non ha approvato la soglia di esenzione da applicare a tutti quei cittadini che siano in possesso di specifici requisiti reddituali.

Normativa
D. Lgs. 28.09.1998, n° 360 e successive modificazioni ed integrazioni, art. 1.
L. 296/06, articolo 1, commi 142, 143 e 144.
 

TURISMO IN LIGURIA

TURISMO IN LIGURIA

UNIONE COMUNI

UNIONE COMUNI FINALESE

Sede Legale: Piazza Municipio 3 - Centralino: 019699010 - Fax: 019699178 - CF: 00334250099 - PEC: comune.orcofeglino@legalmail.it
Realizzato da Core iMaging - copyrights© Comune di ORCOFEGLINO - certificazione W3C -