Guida ICI - La dichiarazione ICI Stampa
La dichiarazione ICI riferita all’anno d’imposta 2007, redatta su apposito modello approvato dal Ministero delle Finanze, deve essere presentata soltanto ed esclusivamente nei casi in cui gli elementi rilevanti dell’imposta dipendano da atti per i quali non sono applicabili le procedure telematiche previste dall’articolo 3-bis del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 463, concernente la disciplina del modello unico informatico. Più precisamente resta l’obbligo dichiarativo nei casi di:
 
  • denuncia di fabbricati inagibili o inabitabili

  • variazione della destinazione di unità immobiliare abitativa ad abitazione principale

  • qualsiasi variazione rilevante ai fini ICI che dipenda da atti non soggetti a pubblicità immobiliare

 ( Per i casi particolari si vedano le istruzioni ministeriali, allegate al modello di dichiarazione, ed approvate con Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze).

Si ricorda che per le successioni per causa di morte aperte dopo il 25 ottobre 2001, gli eredi e i legatari che abbiano presentato la dichiarazione di successione contenente beni immobili, per gli stessi non sono obbligati a presentare la dichiarazione ai fini dell’ICI (art. 15, comma 2, della legge 383/01).

Le dichiarazioni ICI, entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, possono essere:

  • consegnate direttamente al Comune, presso l'Ufficio Tributi, Piazza Municipio, 3

  • spedite al Comune, Ufficio Tributi, Piazza Municipio, 3 – 17024 ORCO FEGLINO – con raccomandata senza ricevuta di ritorno, riportando sulla busta la dicitura ''Dichiarazione ICI 2007''
 
 
Il Responsabile del Servizio
Lottero